Crea sito

Tasi : oggi la scadenza dell’ultima rata. L’amministrazione Catapano fa cassa sulle famiglie.

dicembre 16, 2014

News, San Giuseppe Vesuviano

collettivo vocenueva

 

Oggi 16 dicembre si paga il saldo della TASI, la tassa sui servizi indivisibili.

La norma considera quale presupposto impositivo della Tasi il possesso o la detenzione di un immobile. La base imponibile è la stessa prevista per l’IMU. La legge fissa l’aliquota base all’1 per mille, con la possibilità per i comuni di ridurla fino all’azzeramento. Il tetto massimo è posto al 2,5 per mille, successivamente modificato con il decreto “Salva Roma” che ha stabilito (soltanto per il 2014)  l’applicazione di un ulteriore 0,8 per mille (arrivando al 3,3), a condizione che l’extragettito sia utilizzato per applicare delle detrazioni.

La logica è far pagare di più chi può, per far pagare poco o nulla alle famiglie con maggiori difficoltà.

Benché i Comuni avessero la facoltà di stabilire l’aliquota e le detrazioni per determinate fasce della popolazione, l’attuale maggioranza ha votato nella seduta del consiglio comunale del 20 Maggio scorso per l’imposizione massima  (2,5 per mille) e senza alcuna possibilità di sgravio fiscale, nemmeno per le famiglie numerose o in condizioni di difficoltà economica. Noi  eravamo l’unica forza politica ad opporci a questo ennesimo attacco alla famiglie. Non solo perché sarebbe stato possibile prevedere un sistema di esenzioni per alleggerire il carico fiscale, ma perché riteniamo che un’amministrazione lungimirante avrebbe dovuto effettuare i giusti accantonamenti nel corso dell’ultimo anno per poi applicare un’aliquota Tasi più bassa.

L’efficienza di un’amministrazione locale si misura anche da come articola la propria politica fiscale, da quali siano le possibilità di esenzione e sgravio per chi è più in difficoltà. Tagliando spese inutili, come le consulenze esterne, avremmo potuto far pagare meno i cittadini, già gravati da altre imposte.

Intanto la scadenza è arrivata e come sempre i cittadini sangiuseppesi pagheranno il massimo per l’inefficienza di chi attualmente ci amministra.

 

Leggi anche :

#Tasi : i cittadini pagano l’inefficienza dell’amministrazione. #unamontagnaditasse

–  #Tasi: in molti Comuni campani la tassa è stata ridotta o annullata. #unamontagnaditasse

Be Sociable, Share!

No comments yet.

Leave a Reply