Crea sito

Raccolta firme. "Contro i fanghi inquinati. Per la bonifica di Vasca Pianillo".

marzo 17, 2011

Ambiente, News

logo2L’Alto Commissariato per la bonifica del Sarno ha costruito in Via Martiri di Nassirya un’area di trattamento fanghi provenienti dal bacino idrico del Sarno, il secondo fiume più inquinato d’Europa. Dall’esame della documentazione sono emerse gravi inadempienze tecniche e incongruenze nella progettazione dell’impianto e della filiera del trattamento dei fanghi inquinati. I fanghi contengono sostanze pericolose per la salute umana, tra cui amianto, scarti di lavorazione industriale, rifiuti da attività agricole o derivanti da attività di demolizione, costruzione e scavo. Quello che il Commissariato prospetta è un ecomostro che farà aumentare vertiginosamente patologie gravi, come tumori e leucemie, la cui incidenza nel nostro territorio è già allarmante. Con la giornata di protesta dell’11 marzo, la popolazione sangiuseppese ha lanciato un messaggio inequivocabile alle autorità coinvolte nel progetto:nessuna decisione sarà tollerata se presa in contrasto con gli interessi della cittadinanza ed il diritto alla salute tutelato dalla Costituzione. Per questo la mobilitazione continua. In tutte le piazze, nei quartieri, negli esercizi pubblici, sono stati allestiti punti di raccolta firme contro il progetto dell’Alto Commissario. Invitiamo tutti i cittadini a sostenere la campagna “Contro i fanghi inquinati del Sarno. Per la bonifica di Vasca al Pianillo”. 

 
Il Coordinamento ambientale si riunisce tutti i lunedì sera nelle sale parrocchiali di San Giuseppe Vesuviano. E’ fondamentale che tutti i cittadini prendano parte alle assemblee pubbliche, per informarsi e partecipare alle iniziative che in questi giorni si intensificheranno se, come previsto, a partire dal 31 marzo cominceranno gli sversamenti di fanghi inquinati nel sito di Via Martiri di Nassirya.

 
Calendario raccolta firme:
 
Mercoledì 16:
9:30 P.zza Risorgimento – celebrazioni per il 150° Unità d’Italia
 
19:30 Spazio esterno Teatro Italia – Notte Bianca
 
Giovedì 17:
dalle 10:00 – raccolta firme nei quartieri periferici della città con postazioni mobili
 
Venerdì 18:
10:00 Piazze principali del paese, Ufficio postale e banche
 
Sab. 19 – Dom. 20:
10:00 Piazze principali del paese e raccolta firme negli esercizi commerciali che hanno dato la propria adesione
 
 
INVITIAMO TUTTA LA CITTADINANZA AD ESPORRE UN LENZUOLO BIANCO E AD INDOSSARE UN SEGNO DI COLORE VERDE IN SEGNO DI PROTESTA
 
 
Puoi partecipare alla raccolta firme contattandoci telefonicamente o via mail, oppure scaricando i moduli dall'apposita sezione del blog

Coordinamento ambientale SGV

Be Sociable, Share!
, ,

No comments yet.

Leave a Reply