Crea sito

Nomina scrutatori per le elezioni del 31 Maggio : “Preferenza per i cittadini in difficoltà e sorteggio pubblico”.

maggio 7, 2015

News, San Giuseppe Vesuviano

Si riunirà venerdì prossimo la Commissione elettorale per l’indicazione degli scrutatori che saranno impiegati nei seggi in vista delle elezioni regionali di domenica 31 maggio.

Come per le elezioni politiche del 2013 e per le europee del 2014, il gruppo “Vocenueva Libera San Giuseppe” ha chiesto al Sindaco ed alla Commissione di selezionare gli scrutatori dando preferenza ai cittadini che, iscritti nell’apposito albo, si trovino in stato di disoccupazione. Nel caso in cui non si riesca ad indicare l’intero numero, si propone il sorteggio per l’indicazione delle posizioni restanti. Intanto, per la quota di scrutatori che spetta al Gruppo Vocenueva, i nominativi saranno selezionati con un sorteggio pubblico giovedì 7 maggio alle ore 19:00 presso la sala del Bar Kakkadù di Piazza Garibaldi.sorteggio-223x300

Per il terzo anno consecutivo, proponiamo che la nomina degli scrutatori sia fatta con un metodo più trasparente. Quest’anno, chiediamo che si dia priorità a chi si trova in condizione di difficoltà economica, per offrire quantomeno un piccolo sostegno a chi oggi non ha lavoro. La nostra è una richiesta di responsabilità: il sindaco Catapano e la maggioranza dimostrino di non aver bisogno della nomina degli scrutatori per alimentare il proprio consenso”, dichiara Antonio Borriello, consigliere di Vocenueva e membro della Commissione elettorale. “Abbiamo chiesto anche ai consiglieri di opposizione di sostenere questa scelta: sulla trasparenza non possono esserci differenze ideologiche. Chi sceglie il metodo della nomina diretta, pur se consentito, punta a legare a se i cittadini in maniera clientelare. Noi rifiutiamo questo modo di vivere la politica”.

Il sistema dell’indicazione degli scrutatori fra la platea dei non occupati o per sorteggio è già stato approvato in molti paesi limitrofi, come Somma Vesuviana, Poggiomarino ed Ottaviano. Sarebbe davvero un segnale importante, soprattutto ora che un componente della maggioranza è candidato alla carica di consigliere regionale. La nomina diretta risponde ad una logica vecchia e non più tollerabile. I cittadini ci chiedono di voltare pagina: la Commissione elettorale è ancora in tempo fare la scelta giusta e porsi nel solco della Commissione prefettizia che aveva sempre optato per il sorteggio. Invece Catapano sembra voler procedere guardando al passato: i cittadini devono sapere che alle chiacchiere sulla trasparenza di questa Amministrazione poi non seguono i fatti. Rispetto alle vecchie gestioni, il sindaco e la sua maggioranza ripropongono le stesse logiche di spartizione che hanno portato allo sfascio  il nostro  paese.” conclude Agostino Casillo, capogruppo in consiglio comunale per Vocenueva Libera San Giuseppe.

 

Leggi anche :

– Ogni promessa elettorale è debito (sorteggio pubblico scrutatori politiche 2013) – gennaio 2013

Vocenueva- Libera SGV – PD sorteggiano in piazza gli scrutatori per le prossime elezioni europee (aprile 2014)

#noisorteggiamo : Per noi la politica è un’altra cosa. (maggio 2014)

Be Sociable, Share!
,

No comments yet.

Leave a Reply