Crea sito

“Napoli bene” di L. Iaccarino – 3° appuntamento del “Maggio, ancora”

maggio 25, 2011

Cultura, Iniziative, News

Ultima serata del “Maggio, ancora” 2011 – III edizione.

Sabato 28 maggio – ore 18.30

“Napoli bene” di L. Iaccarino
Salotti, clienti ed intellettuali nella capitale del Mezzogiorno.

1305-6Dopo anni di intensa attività, un anziano professore inglese di Scienza politica va in pensione, costringendo il suo assistente universitario al precariato. Appena prima di partire per l’Inghilterra, il maestro decide di lasciare al suo discepolo un divano bianco. Il giovane comincia così un viaggio nei salotti della Napoli bene, in cerca di una degna sistemazione per l’oggetto ereditato. La ricerca diventa l’occasione per rileggere alcuni capitoli della storia sociale e politica napoletana: da Lauro a Gava, agli «opachi anni ottanta», per finire con il disincanto della Iervolino e il disastro dei rifiuti. Se Saviano ci ha accompagnato nel ventre delle periferie degradate e del sistema della camorra, Iaccarino ci racconta un’altra Napoli, quella istituzionale, quella del potere politico. Scrutando nelle maglie più nascoste della città, il libro – che si sviluppa in modo ibrido tra narrativa, finzione e dettagliato reportage sociale, una sorta di memoir di formazione intellettuale – illustra i motivi di complicità che legano la società civile all’illegalità, riflettendo sulle debolezze politiche e sulle possibili vie per risollevare le sorti della città.

Lucio Iaccarino (Napoli 1970), laureato in scienze politiche (1998)  ha conseguito a Urbino il dottorato di ricerca in sociologia (2004). Per 10 anni ha lavorato all’Università Orientale di Napoli come assegnista di ricerca e professore a contratto. Autore de La rigenerazione. Bagnoli: politiche pubbliche e società civile nella Napoli post-industriale (l’ancora del mediterraneo, 2005). Collabora con La Repubblica ed. Napoli e con diverse riviste nazionali. Nel 2008 è autore del reportage Napoli Bene. Salotti, clienti e intellettuali nella capitale del Mezzogiorno (Ediesse, 2008).
È il Coordinatore generale di Think Thanks, supervisiona le attività di ricerca e le indagini di mercato, la comunicazione scritta e la produzione di rapporti periodici. Produce articoli giornalistici, recensioni, saggi scientifici, reportage. Elabora piani e programmi culturali. Sviluppa strategie promozionali per prodotti ed eventi culturali.

Il Maggio è libero, gratuito e popolare. Vi aspettiamo.

@Collettivo Vocenueva
Via Zara 7 (vicolo che da Via Roma collega Via Diaz)
San Giuseppe V.no

Be Sociable, Share!
,

No comments yet.

Leave a Reply